Perché Taberna 33?

Storie di gusto condite dal mare della costa e dal cielo dei Lattari


Il numero 33 è sempre stato ricorrente nella mia vita, mi rappresenta e parla di me. Per questo ho deciso che ancora una volta doveva accompagnarmi in questo nuovo viaggio. Da qui nasce Taberna 33. Di quelle idee semplici, che quando te le trovi di fronte pensi “sì dai, ci voleva proprio". Metti un locale nel centro storico di Minori, il mare di fronte e la spiaggia dove poter gustare la tua bruschetta. Metti la possibilità di una birra ghiacciata nei pranzi delle giornate estive e la luna e la brezza marina che ti accompagnano durante la cena con il mio tipico Mariaccio. È tutto questo che proponiamo ai nostri ospiti: dalla semplicità del buon pane fresco di uno sfilatino o di una pagnotta, conditi con materie prime d’eccellenza, all’accurata ricerca che abbiamo intrapreso per selezionare i prodotti migliori e regalarvi un piccolo viaggio gastronomico capace di mandare in un brodo di giuggiole, vista e palato.

Mario Amato